Piattaforma elevatrice S11

Guarda il video

Questa soluzione può essere installata:

  • sia nella casa (per favorire l'accessibilità agli ambienti domestici o anche solo la mobilità della persona disabile su sedia a rotelle), garantendo il comfort in casa propria;
  • sia nel condominio (una situazione classica in Italia è la presenza di una scala con tre/quattro gradini prima di accedere al piano terra dell'edificio condominiale si presta molto bene ad essere risolta con la piattaforma elevatrice);
  • sia per accedere al negozio/ufficio/ristorante superando un piccolo dislivello.
Download allegati:

Esigenza

Superare alcuni gradini per garantire l’accesso all’interno o all’esterno di un’abitazione, del condominio, oppure di un edificio aperto al pubblico. Garantire lo spostamento della persona, con difficoltà a camminare o anche su sedia a rotelle, in piena autonomia.

Approfondisci

Fino a 2.990 metri di dislivello la nuovissima piattaforma elevatrice S11 (un evoluzione della piattaforma elevatrice S10) garantisce il sollevamento verticale per ogni esigenza, sia per la famiglia e la casa, che per il disabile su sedia a rotelle.

Vuoi evitare opere murarie scegliendo una soluzione flessibile? Vorresti aggiungere un accesso direttamente sul balcone oppure sul terrazzo di casa tua?
I progettisti (architetti, periti, geometri, ingegneri) allo scopo di superare le barriere architettoniche esistenti, preferiscono sempre di più gli impianti di sollevamento verticale (pedane per disabili, piattaforme per carrozzine e carrozzelle), come lapiattaforma elevatrice S11.

Risposta

La piattaforma elevatrice S11 di Vimec (fino a tre metri circa di dislivello) si adatta perfettamente sia per gli ambienti interni che esterni, solida ed elegante, ha ingombri ridotti, sicurezza su misura ed è semplice da utilizzare. Montaggio rapido.

Approfondisci

La piattaforma elevatrice per disabili S11 può essere realizzata su misura, ed è perfetta per superare dislivelli (fino a 2.990 mm) tra due piani divisi da alcuni gradini, oppure da una fossa, o da un bordo protettivo di cemento.

S11 privilegia la sicurezza per tutta la famiglia (sia per persone che vogliono valorizzare la propria casa, sia per per anziani e per disabili), l'affidabilità, il comfort, con diverse personalizzazioni disponibili.

La piattaforma elevatrice S11 è adatta anche a ogni tipo di ristrutturazione della casa e per la riorganizzazione di tutti gli spazi.

Naturalmente, essendo una soluzione affidabile e sicura, può essere installata sia all'interno che all'esterno degli edifici; non necessita di opere murarie, ha unconsumo ridotto, paragonabile a quello di un elettrodomestico.

Come scegliere

Vimec è vicina a te grazie a una rete di consulenti/professionisti presenti in ogni provincia: prova il servizio Vimec, clicca sul box giallo in alto a destra.

Approfondisci

Vimec è vicina a te grazie a una rete di consulenti/professionisti presenti in ogni provincia.

Comodamente a casa tua, insieme al supporto e alla competenza del consulente personale gratuito Vimec, potrai individuare la soluzione più adatta a te e alla tua casa per la tua famiglia.

Potrai scegliere finiture e optional, conoscere tutti i vantaggi e le agevolazioni economiche previste per l'abbattimento e superamento delle barriere architettoniche (parliamo di scale, di gradini, di piani rialzati, di ostacoli in genere al movimento in piano sicuro e agevole) e per le ristrutturazioni.

Solo Vimec può vantare un'esperienza più che trentennale e oltre 100.000 impianti progettati e realizzati in tutto il mondo: contattaci per un sopralluogo gratuito e per un preventivo senza impegno.

Scheda prodotto

Misure, ingombri, consumi della piattaforma elevatrice; è definita anche piattaforma verticale per disabili, elevatore, ascensore in vano aperto.

Approfondisci

Installazione
L'impianto può essere installato sia all'interno di un edificio che in esterno, in tre modalità differenti:

  • Ambiente libero
  • Vano in muratura
  • Vano con protezione in acciaio

Portata: fino a 400 Kg

Corsa:2 fermate/ 2.990 mm

Trazione: con motore elettrico e vite senza fine

Velocità:

  • 0,05 m/sec (Versioni 1.100, 1.600, 2.100)
  • 0,10 m/sec (Versioni 2.600, 2.990)

Motore e alimentazione
Motore posto all'interno del vano di corsa con le seguenti specifiche:

  • Potenza 2.2 Kw ; monofase per le versioni 1.100, 1.600, 2.100e trifase per le versioni 2.600 e 2.990;
  • Tensione di linea: 230V ± 5%, AC – 50Hz monofase;
  • Tensione alimentazione ausiliaria: 24V DC;
  • Alimentazione Motore con inverter (optional per le versioni 1.100, 1.600, 2.100)

Attacchi
A scelta cliente:

  • con staffe di ancoraggio pre-murate o in alternativa
  • a muro retrostante con tasselli meccanici
  • a muro retrostante con tasselli chimici o a putrella
  • con castelletto metallico/protezione

Guide

In profilati T70-1A lavorati.

Materiali

L'impianto viene fornito come standard con pedana ricoperta di lamiera in alluminio mandorlato antiscivolo, protetta da due pareti – lato colonna  come standard sempre tamponato con pannello cieco lamiera colore RAL 7040 e lato esterno tamponato con policarbonato fumè. Il cancello al piano alto standard è tamponato con policarbonato fumé.

La pulsantiera piano 0 è sempre fornita insieme all'impianto nella configurazione wireless. Le versioni in vano libero sono sempre fornite con cancello di bordo manuale tamponato con policarbonato fumé e fotocellule sul lato di sbarco.

Scopri chi ha provato questa piattaforma

Chiedi un contatto

Gli esperti Vimec ti aiutano a trovare la soluzione che ti serve

numero verde vimec mini

oppure guarda la gamma di prodotti Vimec