Giovedì, 12 Ottobre 2017

Domande e risposte – La scelta del montascale e l’installazione

Tutto quello che vorresti sapere prima di scegliere l'impianto di sollevamento giusto per te!

I montascale a poltroncina sono tutti uguali? Come posso capire qual è modello è più adatto per la mia casa?

Esistono diversi modelli di poltroncine montascale, con estetiche e personalizzazioni differenti per incontrare i gusti delle persone e con varie caratteristiche, a seconda della scala su cui possono essere installati. Alcuni modelli di poltroncine montascale sono dedicati al superamento di una sola rampa (la cosiddetta scala dritta), altri per scale con più rampe; in più è possibile scegliere un montascale con una sola guida o con guida doppia.

La poltroncina montascale è la soluzione ideale per mantenere l'autonomia e continuare a muoversi in sicurezza all'interno della tua abitazione.

Il montascale a poltroncina deve sempre adattarsi ad una scala esistente e soprattutto deve rispondere alle esigenze della persona che dovrà utilizzarla, quindi ogni soluzione viene realizzata su misura. 

Per poter identificare la soluzione più adatta per le proprie esigenze è opportuno consultarsi con un professionista tecnico Vimec, che grazie alla sua esperienza sul campo saprà consigliare la soluzione più adatta alle richieste.

La poltroncina montascale può essere installata su qualsiasi scala o ci sono delle limitazioni strutturali?

Vimec offre un'ampia gamma di soluzioni per l'abbattimento delle barriere architettoniche, che si adattano facilmente a diverse strutture di scale, purché la larghezza e la pendenza rientrino nelle misure minime necessarie per l'installazione di una poltroncina montascale.

  • Una scala dritta deve essere larga almeno 75-78 cm, per garantire la salita e la discesa della poltroncina in piena sicurezza e la rotazione del sedile durante lo sbarco.
  • Se le scale hanno più rampe, la larghezza minima della scala deve essere di circa 77-79 cm, a seconda del lato di installazione.

Se le scale hanno misure inferiori, possono essere valutate soluzioni specifiche e dedicate. In ogni caso, consigliamo di valutare la fattibilità d’installazione con un nostro tecnico professionista, che potrà consigliarvi anche altre soluzioni alternative.

Quanto costa installare un montascale?

Non è possibile indicare un costo generalizzato per la poltroncina montascale. Essendo realizzato su misura diversi fattori influiscono sul prezzo di un montascale a poltroncina, come per esempio la lunghezza della scala, eventuali personalizzazioni o il modello scelto. Puoi approfondire questo argomento, leggendo il nostro articolo dedicato al costo del montascale, o contattare uno dei nostri agenti per un preventivo personalizzato.

Come si installa la poltroncina e che tipo di interventi comporta per la casa?

L'installazione di una poltroncina montascale non richiede nessun particolare intervento di tipo edile: il montascale viene sempre realizzato su misura e si adatta perfettamente alla scala esistente.
La guida del montascale viene fissata ai gradini o alle pareti con specifici tasselli di ancoraggio senza modifiche alla sua struttura.

Quanto tempo dura il montaggio del montascale a poltroncina?

La durata del montaggio varia a seconda del modello e della tipologia, e può durare da poche ore nell'abitazione privata a 2 giorni di lavoro per le configurazioni a rampe multiple tipo condominio.

È necessario intervenire sull'impianto elettrico?

La realizzazione non necessita di nessuna modifica sostanziale dell’impianto elettrico, è sufficiente una normale presa di corrente domestica al punto di partenza o all’arrivo.

Se devo installare un montascale in un condominio ho bisogno di qualche autorizzazione?

È importante sapere che l’installazione di un montascale non presuppone modifiche strutturali all’immobile e quindi non necessita di particolari autorizzazioni amministrative. Il condòmino che intende procedere con l'installazione di una poltroncina in una scala comune deve comunicarlo all’amministratore, che provvede ad avvisare gli altri condòmini e a raccoglierne il consenso. La legge 13/89 assicura il diritto al superamento della barriera, anche in presenza di condòmini in disaccordo.

Posso usufruire delle agevolazioni fiscali se installo un montascale nella mia abitazione privata?

Da anni la normativa riconosce ai cittadini, che hanno necessità di abbattere le barriere architettoniche, una serie di agevolazioni fiscali.
L’agevolazione più immediata riguarda l’applicazione dell’aliquota IVA agevolata al 4%.

Grazie al Decreto Sviluppo, fino al 31/12/2017 è possibile recuperare il 50% della spesa ripartito su 10 anni a partire dall’anno successivo al pagamento.
Le detrazioni fiscali sono fruibili dall’utilizzatore, indifferentemente che sia proprietario o meno dell’immobile.

Inoltre l’utilizzatore che dispone di una difficoltà di deambulazione accertabile ai sensi di legge può detrarre a livello IRPEF il 19% della spesa effettuata già nell’anno successivo.

Hai altre domande?
Contattaci saremo a tua completa disposizione!

Il Catalogo Vimec

Soluzioni progettate in base alle tue esigenze

Chiedi un contatto

Gli esperti Vimec ti aiutano a trovare la soluzione che ti serve

numero verde vimec mini

oppure guarda la gamma di prodotti Vimec