Martedì, 02 Agosto 2016

Tenere la mente allenata

Grazie ai progressi della medicina, la vita dell’uomo si è notevolmente allungata. Proprio per questo motivo, è importante arrivare alla terza età con una mente giovane e allenata, e fare tutto il possibile per mantenerla in forma a lungo.

 

La mente è come un “muscolo”: se non la si mantiene allenata sin dall’età più giovane, perderà di potenza. 

Ci sono persone che riescono ad arrivare ai 90 anni con una mente perfettamente lucida, mentre altre persone già a 65-70 anni cominciano a mostrare i primi segnali di demenza senile.

Oltre a una naturale predisposizione genetica, scopriamo insieme alcuni trucchi per mantenere la mente in costante allenamento! 

Stile di vita

Può sembrare una banalità, ma cambiare alcune abitudini del nostro stile di vita può avere effetti molto benefici sul cervello. Ci sono diverse attività apparentemente slegate dalla mente che invece la influenzano in modo benefico: scopriamo insieme quali!

  • Fare attività fisica regolare. Una lunga passeggiata al giorno (almeno mezz’ora) aiuta l’ossigenazione del cervello. Le attività aerobiche, come ciclismo o corsa, contribuiscono alla protezione dell’ippocampo, responsabile della formazione e del mantenimento della memoria.
  • Coltivare delle passioni. Ci sono numerose attività da svolgere in compagnia che aiutano a mantenere il cervello attivo: viaggiare, uscire per andare a ballare o giocare a bocce, dedicarsi alla pesca o al giardinaggio, favoriscono l’interazione sociale e mantengono la mente giovane.
  • Dormire bene, che non significa dormire tanto: ad alcune persone bastano poche ore di sonno per sentirsi riposate. Con un sonno di qualità, indipendentemente dalle ore di sonno, la mente sarà fresca e riposata.
  • Dieta mediterranea. Si tratta di una dieta variegata ed equilibrata, povera di grassi e di radicali liberi. Sono consigliati pasti non abbondanti. Sapevi che anche due tazzine di caffèespresso al giorno aiutano a mantenere il cervello giovane? 

Esercizi per la mente

Passiamo ora agli esercizi specifici per mantenere allenata la mente. Non occorrono rompicapo impossibili, anche se un gioco più “difficile” è di gran lunga più stimolante. Qui proponiamo una serie di esercizi adatti a tutti:

  • Enigmistica: una rivista di enigmistica è un’ottima alleata del cervello. Alcuni studiosi sostengono che due cruciverba al giorno possono ritardare i primi sintomi di demenza senile. Anche gli altri giochi, soprattutto i rebus, portano grandi benefici.
  • Scacchi: è un gioco complesso e molto stimolante, che richiede grande concentrazione. Ogni partita è diversa, e questo richiede la ricerca di soluzioni sempre diverse. Memoria e lucidità ne riceveranno grandi benefici!
  • Contare alla rovescia. Ecco un gioco matematico: partendo da una cifra alta, sottraete in successione un numero fisso, sempre più velocemente.
  • Leggere. Leggere un quotidiano al giorno, dall’inizio alla fine, è un’attività che stimola la riflessione e la connessione dei neuroni. Va bene anche leggere un libro, in particolar modo se si tratta di un thriller: investigare sulla trama assieme al protagonista è di grande stimolo all’attività cerebrale.

Non ti fermare!

Abbiamo visto che è importante ricercare sempre nuovi stimoli per mantenere la mente allenata.

La solitudine, la pigrizia e la noia sono nemiche del nostro cervello!

Cercate di stare sempre in compagnia con altre persone e con i vostri familiari, dedicatevi con passione ai vostri hobby, mangiate sano e dormite bene: ecco l’elisir per arrivare alla terza età con una mente ancora fresca e dinamica!

 

Potrebbe interessarti anche:

Il Catalogo Vimec

Soluzioni progettate in base alle tue esigenze

Chiedi un contatto

Gli esperti Vimec ti aiutano a trovare la soluzione che ti serve

numero verde vimec mini

oppure guarda la gamma di prodotti Vimec

finches-naked