Viaggiare nella terza età

 

Le agenzie di viaggio stanno dedicando sempre più attenzione a questa categoria di persone: infatti, normalmente i 65enni di oggi sono già in pensione, quindi hanno molto tempo libero a disposizione che possono decidere di sfruttare per fare tutti quei viaggi che in gioventù non è stato possibile fare. 

Vacanze consigliate

La classica vacanza che accontenta più o meno tutti i pensionati è quella alle terme: questo perché unisce il riposo ai più svariati trattamenti per la cura del corpo e alle attività riabilitative. Grazie a pacchetti speciali per over 65, le vacanze alle terme diventano accessibili a tutte le tasche.

Il tempo libero che regala la pensione può essere sfruttato anche per viaggi attorno al mondo, dove poter visitare Paesi esotici ed entrate in contatto con culture diverse. Si può viaggiare in aereo, ma consigliamo anche la nave: perché non farsi coccolare in una crociera?

Un altro tipo di vacanza che gli anziani potranno apprezzare è il turismo enogastronomico. Visitare città d’Italia mai viste e nel frattempo mangiare piatti della tradizione e gustare ottimi vini: l’ideale per i buongustai amanti della cucina!

Sconti speciali

Grazie al turismo in forte crescita nella fascia di età over 65, numerose compagnie di trasporto e numerose strutture forniscono sconti speciali per questi turisti.

  • Treni: le principali compagnie di trasporto ferroviario italiane e internazionali propongono prezzi speciali sulle tratte ad Alta Velocità. Un modo utile per incentivare questa forma di spostamento attenta all’ambiente.
  • Musei: ormai tutti i principali luoghi di interesse culturale propongono sconti speciali per gli anziani. Un ottimo metodo per invogliare queste persone a mantenere viva la passione per la cultura. Sapevi che spesso gli ingressi ai musei hanno anche ulteriori sconti se acquistati contestualmente ai biglietti del treno?

Viaggiare per restare giovani

Il viaggio diventa un elisir per una vita più lunga. Viaggiare permettere di conoscere e di vedere posti nuovi, stimola la curiosità, per cui il cervello rimane attivo più a lungo.

Viaggiare diventa per gli over 65 un modo per tornare giovani, quando non si aveva tempo per farlo e per dedicarsi a tempo pieno alle proprie passioni.

Coltivare i propri interessi, mantenersi attivi, regalarsi un viaggio benessere all’insegna della cura di sé e del piacere enogastronomico, dedicarsi al turismo culturale per non smettere mai di imparare. La vita dopo i 65 anni può riservare molte sorprese: non lasciartele sfuggire!

 

Lascia un commento

Torna su